mercoledì 1 ottobre 2014

Campagna e primo giorno di ottobre

Oggi, 1 Ottobre, il sole è sorto alle 07:11 e tramonterà alle 18:58.
La durata del giorno sarà di undici ore e quarantasette minuti.


In gran parte del nord il sole è coperto dalle nuvole:qui sono ancora molto rade, così che si può continuare a vendemmiare e ad arare, che sono ancora tanti i campi con le stoppie....

(Da La campagna appena ieri)

martedì 30 settembre 2014


Preziosissima, dolcissima e meravigliosa UVA!
Sì, in questo post vogliamo parlarvi del frutto autunnale per antonomasia, l'uva.


Dolce, succosa, a volte "croccante" ma soprattutto ricca di vitamine (A, B1, B2, C, PP) e di sali minerali, contrasta la stitichezza e l'anemia, è ricostituente e sostiene le difese immunitarie. Non basta? 
Allora aggiungiamo che è un potente anti-acido ed è quindi preziosa nel ristabilire il corretto equilibrio acido-alcalino del nostro corpo (spesso sbilanciato sull' "acido").

Già nel passato (antica Roma) veniva raccomandato di fare cure depuranti e disintossicanti a base di uva. Se non soffrite di particolari patologie (per cui è sempre opportuno consultarsi con il proprio medico), vi suggeriamo allora di approfittare di un weekend per una cura depurante a base di uva.

Cerchiamo di lasciare impegni, preoccupazioni e fretta fuori da casa nostra per due giorni e ritagliamo spazi e tempi per attività piacevoli e rilassanti come una passeggiata a piedi o in bici nel verde, la lettura di un buon libro, l'ascolto di buona musica.
Condiamo tutto ciò con ... UVA !
Solo uva, nient'altro che uva!

Bianca, nera, fragolina...quella che preferite: un buon succo oppure gustata con i suoi acini interi, con buccia e semi (che sono ricchi di fibre, vitamine, bioflavonoidi e melatonina ). La "spremuta di uva" è molto digeribile, favorisce l'attività del cuore, purifica il sangue ed ha effetti benefici anche sul sistema nervoso e sulla riduzione del colesterolo. Elimina l'acido urico.

lunedì 29 settembre 2014

Tasha Tudor

Tasha Tudor - Autore e Illustratore

Sembra che Tasha Tudor abbia sempre saputo esattamente come voleva vivere. Dal momento che lei era una bambina, sognava di vivere in una fattoria isolata dove poteva circondarsi con un giardino e una sfilza di animali domestici e animali da cortile. Sapeva anche che voleva illustrare libri per bambini. Oggi si può guardare indietro sulla sua vita con soddisfazione:  lei ha adempiuto entrambi i suoi sogni. Tasha ha vissuto gran parte della sua vita nella campagna del New England e attualmente vive in un ambiente di sua creazione nel Vermont rurale, che ricorda di un tempo precedente.
Tasha è anche un illustratore tanto celebrata, e ha illustrato quasi cento libri. Tra i suoi più famosi sono le illustrazioni per i libri Mother Goose, Il giardino segreto, La piccola principessa, Piccole donne, e Il vento nei salici.
Nella metà degli anni '80, Tasha Tudor è emersa come una icona stile di vita. Ha trascorso la sua vita a coltivare un mondo di sua propria fabbricazione. Stile illustrativo di Tudor è autodidatta ed è un riflesso diretto del proprio stile di vita e l'interesse nei primi anni del 1800. Vive una vita semplice che ricorda il 1830, filatura e tessitura del lino in stoffa, cucendo i proprie lunghi abiti antiquati, la cottura su una stufa a legna, mungere le capre e candele-immersione mano per illuminare le stanze. Passa l'orario di lavoro a piedi nudi in entrambi i suoi orti e giardini e pacificamente lavorare su illustrazioni per i progetti in corso.
The secret garden - by Tasha Tudor
L'arte di Tasha è un mondo di bellezza e fantasia. Essa ha anche un fascino vecchio stile. Le scene che dipinge sono per lo più di felice gite in famiglia, gli animali, il sole, le risate, la semplicità e la pace, che rappresenta un modo di vita molti anelano, ma pochi raggiungono. La gente sembra essere disegnato al senso di innocenza e nostalgia raffigurato nel suo lavoro. Ma per Tasha, le scene dipinge rappresentano la sua realtà. Dipinge ciò che vede ogni giorno - la sua casa, i suoi giardini, gli animali, i bambini, e gli amici.
Non è solo il suo lavoro come autore e illustratore che fa di Tasha Tudor una donna straordinaria. Tasha è una donna degna di nota perché in questo mondo di valori, di Hollywood di serie,  ha avuto il coraggio di creare il suo proprio mondo e vivere i suoi sogni.
Tasha nacque Starling Burgess il 28 agosto 1915 a Boston, Massachusetts. Suo padre era William Starling Burgess, uno yacht designer notato e marinaio entusiasta.Sua madre, Rosamond Tudor, era una ritrattista compiuta che ha usato sempre il suo nome da nubile professionalmente. Era la signora Burgess che ha scelto di chiamare lei dopo la famiglia di suo padre, ma suo padre non si curava per esso. Favorì il nome Natasha, da Guerra e pace di Tolstoj, e il nome rimase. Alla fine è stato ridotto a Tasha.
Sia William e Rosamond erano anticonformisti in molti modi. William era un maestro narratore ed è stato dato a spettacoli improvvisati e Rosamond generalmente favorito la vita della Boemia di un artista. Mentre erano individualisti, hanno anche avuto maniere impeccabili e grazie sociale. Tasha è tanto come i suoi genitori in questi aspetti. Mentre lei ha scelto di vivere secondo i propri standard piuttosto che quelli imposti dalla società, ha i modi e le grazie del signorile. Ha frequentato il Boston Museum Scuola di Belle Arti e poi continuato la sua formazione con diversi artisti di spicco.
Dal momento in cui è nata e attraverso una buona parte della sua infanzia, Tasha aveva una cara tata Scotch, Maria D. Burnett, che lei chiamava Dady. Dady era come una seconda madre per lei e Tasha l'adorava. Dady tenuto in stretto contatto con Tasha, anche dopo che è stato coltivato. Essendo una donna molto domestico, Dady aiutato Tasha imparare l'arte di casalinga con lezioni di cucina, cucito e pulizie in età molto precoce.
I genitori di Tasha divorziato quando lei aveva solo nove anni. Sua madre la portò con sé a vivere nel Greenwich Village a New York, in modo da Rosamond potresse lavorare seriamente sulla sua pittura. Ma, mentre il Greenwich Village era allora un luogo popolare per molti scrittori e artisti importanti che venivano lì a vivere la vita di Boemia,  non era un buon posto per crescere un bambino. A causa di questo, Tasha fu mandato a vivere con amici di famiglia a Redding, Connecticut, in visita a sua madre in molti fine settimana.
Secondo Tasha, vivere con la zia Gwen e sua figlia Rose, anche se non convenzionale, è stata una delle migliori cose che mai è successo a lei. La zia Gwen era un aspirante commediografo ed è stato troppo avvolto iscritto gioca a spendere molto tempo di cottura e le pulizie. Spesso letto ad alta voce alle ragazze fino a tarda notte e li ha incoraggiati a usare la loro immaginazione agendo fuori personaggi dai libri che leggeva per loro. Tasha e Rose, divennero amiche intime insieme ad altre tre ragazze che vivevano nelle vicinanze. Hanno speso molto del loro tempo in roaming la campagna ed erano privi di disciplina formale. Niente era in programma a casa di Gwen, tranne il fine settimana quando il padre di Rose, Michael, tornato a casa dal suo lavoro in città. Questo è stato un momento di grande allegria e di festa.
Anche se lei è molto letto e ben educato, scuola di Tasha non era la solita. Lei non ha cominciato la scuola fino all'età di sette anni, e mai finita oltre la terza media. La sua prima educazione è stato speso in una scuola insegnata da un uomo che ha chiamato lo zio Henry. Scuola era solo dalle 9 fino a mezzogiorno e il resto del suo tempo era libero. Ma quando era cresciuta, è stata mandata in un collegio vicino e dato una educazione più formale. Tasha non ha fatto bene con istruzione formale, e odiato ogni minuto di esso. Era grata che solo ha dovuto sopportare alcuni anni fino a quando lei era attraverso con accademici.
Intorno all'età di 15, Tasha cominciò a trascorrere gli inverni in Bermuda con la madre, dove due zie vissuto e offerto loro un posto dove stare. Tasha non ha veramente cura per Bermuda, ma bramava di tornare alla fattoria Redding. Venne la vecchiaia, il suo amore per l'agricoltura stava crescendo. I suoi anni dell'adolescenza sono stati spesi in una fattoria con la madre in Redding, Connecticut nelle estati, mentre svernamento in Bermuda. E 'stato qui che il suo amore di una vita agricola fiorita. Ha anche trascorso la maggior parte delle sue estati di disegno e pittura fiori di campo e la splendida campagna.
Come detto prima, da quando lei era una bambina, Tasha voleva essere un illustratore. E, anche se lei non era appassionato di scrittura, ha cominciato a scrivere piccole storie per bambini così lei avrebbe qualcosa da illustrare. All'età di diciannove anni, ha scritto e illustrato un libro di fiabe almanacco completo, portando il lettore attraverso la vita di Hitty Fillow, una giovane ragazza che viveva in una fattoria. Mentre questo libro non fu mai pubblicato, ha dato Tasha l'incoraggiamento a perseguire il suo sogno di diventare un illustratore.
Nel 1936, Tasha ha incontrato Thomas Leighton McCready, Jr. Anche se ha trascorso gran parte della sua vita che vive in un sobborgo di New York, che ora viveva in Redding, anche. Ma, mentre gli piaceva il paese, ha goduto la vita della città più. Si innamorarono e si sposarono nel 1938 a casa di sua madre. Tasha sentiva che avrebbe potuto trasformare Thomas in un agricoltore e per accontentare la sua nuova sposa ha tentato quel modo di vivere, una volta che sono sposati.Hanno vissuto e coltivato fattoria di sua madre per un bel paio di anni, mentre la madre era via dipingendo in Guatemala. Avevano mucche, oche, anatre, e uno stormo di galline. Thomas ha un percorso di latte, vendita di panna, latte, burro, uova e per le persone vicine. Tasha si alzò presto per mungere le mucche a mano e prendersi cura di tutte le faccende domestiche, tra cui tende un enorme giardino.Questo ha fatto senza le comodità di acqua corrente o elettricità.
E 'stato anche nel 1938 Tasha che ha avuto il suo primo libro pubblicato. Zucca Moonshine è stato originariamente scritto come regalo di Natale per il suo nipote e dopo che è stato pubblicato è stato un grande successo. La pubblicazione di questo libro ha preparato il terreno per altri che Tasha sarebbe scrivere e illustrare nei successivi 60 e più anni. Come sua madre, Tasha utilizzato il nome di Tudor come il suo nome d'arte. Lei alla fine aveva il suo nome legalmente cambiato in Tasha Tudor.


Mentre la giovane coppia ha iniziato una famiglia, Connecticut non sembrava abbastanza rurale per Tasha. Aveva sempre voluto vivere in Vermont. Thomas, però, sentiva che Vermont era troppo remoto, così quando è arrivato il momento per la McCready di muoversi, si stabilì per un posto nel New Hampshire. Hanno trovato una vecchia fattoria che era stata tristemente trascurata, e nel corso degli anni, Tasha ha portato di nuovo a vita. Anche se non c'era acqua corrente ed elettricità in azienda fino a quando il più giovane di cinque anni, è qui che lei ha sollevato i suoi quattro figli, Seth, Bethany, Efner, e Thomas.

Christmas illustrationes -- Tasha Tudor

Tasha sembrava prosperare su difficoltà e duro lavoro. Oltre le sue faccende domestiche regolari, Tasha anche tesseva la sua stoffa su un telaio e fatto i vestiti dei suoi figli. A causa del suo amore per questo tipo di lavoro, questa vita di campagna adatta il suo bene. Thomas, però, non era giusto bene in questo ambiente. Così, come i suoi genitori, la coppia ha divorziato alla fine, lasciando Tasha a sollevare la sua famiglia come un unico genitore.


In questo ruolo, ha lavorato con ancora più determinazione per fare una vita per la sua famiglia, e le vendite dei suoi libri ha dato il sostegno finanziario della famiglia.Tasha amava illustrare e soprattutto amava illustrare fiabe, filastrocche e storie relative celebrazioni di festa e vita contadina. Il suo stile di illustrazione è stato spesso caratterizzato come vittoriana e XIX secolo.
Mentre i suoi figli erano piccoli, la sua famiglia ha imparato a divertirsi con la lettura ad alta voce per ore di letteratura classica, fare lunghe passeggiate lungo la campagna, e lo sviluppo di vari hobby. Essendo homeschooled, hanno sviluppato una vasta gamma di competenze che comprendeva carpenteria, la scrittura, il cucito, e la cucina. Fin dalla tenera età, hanno imparato ad aiutare Tasha nella gestione della casa, che sollevato alcuni degli stress della vita, senza comodità moderne. I suoi figli anche aggiunti al reddito familiare con la costruzione di marionette, la scrittura di script, la costruzione di uno scenario, e l'esecuzione di marionette mostra con l'aiuto della madre.
Una volta che la sua famiglia è stato coltivato, Tasha ha deciso che la grande casa colonica era troppo grande e vuota per lei di vivere felicemente. Così nel 1971, Tasha venduto la sua casa nel New Hampshire, e ha deciso di realizzare il suo sogno di vivere in Vermont. Suo figlio Seth si era già trasferito a Vermont, e Tasha ha deciso di cercare di trovare terra vicino a lui. Con la sua solita fortuna, il primo giorno andò in cerca di terra in Vermont, Tasha trovato un bel pezzo di dimensioni di immobili in vendita adiacente di proprietà di Seth.  Era proprio quello che stava cercando e Seth costruito la casa e fienili secondo i suoi piani. Ha continuato a paesaggio proprietà proprio come lei aveva immaginato come un bambino con giardini, frutteti, e un bel bosco profondo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...